Consigli utili

Come aiutare cani e gatti a vivere al meglio la primavera

Giornate che si allungano, temperature che si fanno più miti e tante occasioni in più per passare del tempo all’aria aperta assieme ai nostri amici a 4 zampe. La primavera è si una bella stagione ma è anche un momento delicato e ricco di insidie per cani e gatti, per questo è importante seguire qualche piccolo accorgimento per aiutarli ad affrontarla al meglio.

Spazzolate rilassanti
 Con l’arrivo della primavera per i cani e gatti è il periodo della muta. Aiutali a liberarsi del pelo morto con frequenti e rilassanti spazzolate ed eventualmente con bagnetti per rimuovere il pelo in eccesso.

Ciotola sempre piena
Con i primi caldi aumenta il bisogno di bere, quindi, la ciotola dell’acqua, soprattutto se l’animale vive all’esterno, va cambiata molto spesso in modo che sia sempre fresca. Un accorgimento importante: fate attenzione a non posizionare la ciotola nelle vicinanze di oleandri e piante a bulbo, tossiche per i cani.

Prevenzione da pulci e zecche
I parassiti esterni come pulci, zecche e pidocchi trovano nella primavera il periodo ottimale per attaccare i nostri amici a 4 zampe. E’ fondamentale la prevenzione, chiedi consiglio al veterinario per scegliere la copertura migliore per il tuo cane o gatto. 

Alimentazione bilanciata
Nei cambi di stagione, più che mai, è importante garantire al cane e al gatto un’alimentazione completa e bilanciata per garantirgli la giusta quantità di nutrienti di cui necessita, in ogni fase della sua vita. Scegli il prodotto Oasy più adatto al tuo cane e il tuo gatto.