Quando il cane dorme: curiosità e consigli utili

Quando il cane dorme: curiosità e consigli utili
Proprio come per noi umani, anche per i cani il riposo è fondamentale per mantenere alti vitalità e benessere. Ma quanto dorme un cane? E cosa fare affinché il suo riposo sia sempre rigenerante? Scopriamolo insieme.

Per stare bene i nostri amati amici a quattro zampe hanno bisogno di tanto amore, momenti di gioco, un’ottima alimentazione e… di dormire bene! 
Come per noi umani, infatti, anche per i cani dormire è un appuntamento fondamentale che incide su buon umore e benessere. Il sonno permette loro di recuperare le energie ed eliminare stress e stanchezza e consente al sistema immunitario un funzionamento corretto. Ecco allora qualche curiosità e alcuni consigli per garantire ai nostri pet momenti di riposo equilibrati e rigeneranti.

Quanto dormono i cani?

Quante ore dorme un cane? Il suo sonno somiglia al nostro? Quando riposa ai nostri piedi con gli occhi semi chiusi sta dormendo? Sono tante le domande che ruotano attorno al riposo dei cani. 
Per quanto riguarda il primo punto, le ore di sonno variano molto a seconda della specie, dell’età e delle dimensioni. Un cane adulto dorme all’incirca 14 ore, un cane senior anche 18 mentre un cucciolo può arrivare addirittura a circa 20 ore di sonno.
In ogni caso, per quanto riguarda i nostri amici a quattro zampe, possiamo distinguere due forme di “riposo”: il sonno profondo e il relax. Se il secondo è un momento in cui il cane semplicemente non è impegnato in attività e può essere steso o seduto, con gli occhi aperti o chiusi, mentre il sonno vero e proprio è abbastanza simile a quello di noi umani.
Anche il cane, infatti, raggiunge una fase REM. L’unica differenza? Questa fase è decisamente più corta della nostra. Il motivo è perché il suo riposo è fatto di tanti sonnellini e di rinvigorenti momenti di relax distribuiti nell’arco dell’intera giornata.

Consiglio 1. Lasciarlo riposare in un luogo protetto e riparato

Sia per un corretto recupero delle energie sia per un equilibrato sviluppo, è fondamentale rispettare le esigenze di riposo del cane, assicurandoci che possa dormire in condizioni di assoluta tranquillità. La prima regola è, infatti, far sì che il luogo del riposo sia “perfetto”. Cosa significa perfetto? Semplicemente che sia al riparo da correnti d’aria e non sia né troppo freddo e nemmeno troppo caldo, e non posizionato in un luogo di passaggio delle persone, come ad esempio un ingresso o un corridoio. 

Consiglio 2. Rispettare le sue preferenze

Anche l’illuminazione è importante per il riposo del cane. In questo caso è fondamentale osservare e conoscere le abitudini del nostro pet: sin dal primo giorno possiamo accorgerci se il nostro amico a quattro zampe preferisce dormire in un punto molto illuminato o in una zona d’ombra. Lo stesso discorso vale per lo spazio che sceglie: ci sono cani che amano dormire su una morbida coperta e altri che preferiscono il pavimento nudo. Rispettare la sua preferenza è il consiglio da seguire, oltre a essere un vero e proprio gesto d’amore.

Consiglio 3. Non svegliare il can che dorme

Spesso ci dimentichiamo di quanta verità ci sia nel proverbio: come un brusco risveglio può spezzare il nostro riposo con effetti negativi sul benessere, lo stesso accade per i nostri amici a quattro zampe. Per questo motivo è bene ricordarsi di cercare di non disturbare un cane che dorme. È una regola importante che va insegnata anche ai bambini che, spesso, non resistono alla tentazione di coccolare il proprio compagno di giochi anche quando è immerso nel sonno. 

Consiglio 4. Una buona alimentazione? Aiuta il cane a dormire meglio!

Per un buon sonno serve anche preparare il terreno. Preparare il terreno significa, in questo caso, far seguire al proprio cane una buona alimentazione quotidiana.
Se una buona combinazione di alimenti secchi e umidi garantisce una dieta equilibrata, scegliere i prodotti più adatti alle esigenze del tuo fedele compagno è fondamentale.
Dagli alimenti secchi Lifestage ai Patè Monoproteici, Oasy offre una proposta completa. Se poi il tuo pet ama molto dormire e non è proprio uno “sportivo”, il nostro alimento Adult Light in Fat Pollo è la proposta perfetta, pensato proprio per cani che svolgono attività fisica ridotta.
Il consiglio inoltre è far mangiare il cane 3 o 4 ore prima del sonno. Se mangiasse proprio prima di addormentarsi infatti, il livello energetico sarebbe troppo alto e la digestione risulterebbe faticosa.

Un mondo tutto d’amore, per te e il tuo pet

Iscriviti alla nostra newsletter, ed entra nel mondo d’amore di Oasy. Ti aspettano tante novità per il tuo cane e il tuo gatto.