Consigli utili

Cani e gatti: come fare un albero di Natale a prova di zampa

Con le sue luci scintillanti, le palline e i fili colorati l’albero di Natale ha un’attrattiva enorme per i nostri amici a 4 zampe che potrebbero scambiarlo per un nuovo entusiasmante, ma ricco di insidie, parco giochi domestico.
E’ importante, quindi, seguire qualche accorgimento per creare un albero di Natale a prova di zampa che non rappresenti un pericolo per il nostro cane o il nostro gatto.

Aggancialo al soffitto
Il primo rischio da scongiurare per creare un albero di Natale a prova di zampa è quello del ribaltamento. Un escamotage può essere quello di agganciare l’albero al soffitto, ad un’altezza non raggiungibile dagli animali, o, in alternativa, scegliere un albero con una base molto larga.

Evita le decorazioni di vetro
A livello di decorazioni è sempre meglio preferire materiali infrangibili come legno, feltro o plastica, scegliendo di posizionare le palline sui rami più alti.

Ricopri le luci con un tubo di protezione
La tentazione di rosicchiare i fili è troppo alta. Per scoraggiarla si possono usare dei tubi di protezione in grado di preservare i nostri animali domestici dal rischio di scosse elettriche.

Nascondi i tuoi regali 
Regali e pacchi colorati con fiocchi luccicanti  e colori sgargianti sono sicuramente molto invitanti, quindi, è meglio evitare di posizionarli sotto l’albero.
Si possono scegliere collocazioni più alte o, meglio ancora, si possono chiudere all’interno di un armadio fino al giorno di Natale.

Questi alcuni semplici consigli per creare un albero di Natale a prova di zampa, ne avete altri da aggiungere? Raccontatecelo nella nostra community Oasy World Of Love su Facebook.